AZAD VINO SOLIDALE

azadvino

Febbraio 2016

La Rete Kurdistan Roma e il Coordinamento Irpino NoTriv promuovono un’iniziativa a sostegno dei progetti per il popolo curdo.
L’Irpina aggredita da trivelle e politiche di devastazione territoriale si schiera al fianco della resistenza curda mettendo a disposizione uno dei prodotti migliori che della sua terra: il vino.

Azad, libertà nella lingua curda, è il nome scelto insieme alle compagne e ai compagni curdi per l’Aglianico Campi Taurasini tipico prodotto della tradizione irpina. L’idea nasce dalla convinzione che la necessaria connessione tra le lotte imponga di andare al di là dei confini anche con i prodotti che la stessa terra produce. L’etichetta è stata realizzata da Zerocalcare.

 Il vino è stato distribuito negli spazi sociali di Napoli e Roma ed il ricavato è stato devoluto ad azioni di solidarietà in Kurdistan.

azadvino1