Archivi categoria: Antifascismo

Appello a tutti gli antifascisti

20 ottobre 2015

 L’arroganza crescente di gruppi di estrema destra di ispirazione fascista o nazista, che utilizzano la violenza e l’intimidazione quale strumento di azione politica e di propaganda di idee e programmi razzisti, antisemiti, omofobi , transofobi e intolleranti verso gli avversari politici, desta grande preoccupazione. Storicamente una condizione di profonda crisi economica e sociale, accompagnata da una forte crisi di legittimità della classe politica e delle istituzioni democratiche, è il più favorevole terreno di coltura per la nascita e il rafforzarsi di queste formazioni illegali. È quindi più urgente una presa di coscienza del pericolo e una decisa reazione degli anticorpi democratici presenti nella società civile. Per questo chiediamo, in particolare al Presidente della Repubblica, alle istituzioni e ai media, di impegnarsi a rafforzare gli strumenti di contrasto al diffondersi di questi gruppi e formazioni di estrema destra e delle idee cariche di odio e violenza di cui sono portatori. Allo stesso tempo è fondamentale dare piena applicazione alle norme e agli strumenti di cui già disponiamo e che, se correttamente utilizzati, possono già fornire un efficace deterrente e un chiaro messaggio all’opinione pubblica. Rivolgiamo quindi un appello a:

  • Dare piena applicazione alla legge Scelba che, in attuazione della nostra Costituzione, vieta la ricostituzione sotto qualsiasi forma del partito fascista e di qualsiasi gruppo che a questo si ispira nei metodi e nei contenuti. La legge fa esplicito riferimento a qualsiasi associazione, movimenti o gruppo che esalti, minacci o usi la violenza come strumento di lotta politica, propugni la soppressione delle liberà garantite dalla Costituzione, o denigri la democrazia le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolga propaganda razzista…Questo implica lo scioglimento dei gruppi di ispirazione nazifascista che fanno propaganda di idee razziste, xenofobe e anti democratica;
  • dare piena applicazione alla legge Mancino contro la propaganda di idee o programmi atti a suscitare odio e violenza su base razziale, etnica, religiosa o nazionale. E altresì la manifestazioni di simboli di chiara ispirazione fascista o nazista;
  • L’estensione della legge Mancino anche all’odio motivato da orientamento sessuale e identità di genere. Chiediamo a tutte e tutti quanti condividono con noi queste preoccupazioni di sottoscrivere questo appello nella consapevolezza che la difesa della democrazia, delle sue istituzioni e dei principi di uguaglianza e libertà dettati dalla Costituzione è un dovere civico di ciascuno cui non possiamo e non vogliamo sottrarci.

FUORI I FASCISTI DALLE NOSTRE TERRE !